Nella testa di Steve Jobs

3 gennaio 2011
Di

Nella testa di Steve JobsE’ dagli anni settanta che Steve Jobs continua a rivoluzionare il mondo dell’informatica, della musica e dell’animazione digitale. Di Steve Jobs, oltre alla genialità, è nota anche la sua personalità difficile: è stato definito egocentrico, fanatico del controllo e sociopatico per fare un esempio. Il libro mira ad addentrarsi nella sua persona per capire chi è veramente e quale sia il segreto del suo successo.

Jobs è uno spirito elitario ma i suoi prodotti sono “a prova di stupido”. È pessimo nel gestire i rapporti umani, eppure riesce a circondarsi dei migliori collaboratori di caratura internazionale. Si professa buddista e antimaterialista ma sforna oggetti di massa dalle fabbriche asiatiche e li promuove grazie a un’impareggiabile padronanza dello strumento di comunicazione più “grossolano”, la pubblicità.

Da queste contraddizioni, Jobs è riuscito a creare un modello di business vincente, fondato sull’innovazione, capace di raggiungere traguardi impensati. L’autore del libro “Nella testa di Steve Jobs” ripercorre la vita professionale e privata di questo manager, dalla realizzazione del primo Mac a quella dell’I-Phone.

In definitiva questo libro è per ogni appassionato del mondo apple, per chi voglia approfondire la vita di Steve Jobs e anche per chi è alla ricerca di spunti a livello manageriale di cui questo libro è pieno. Un libro proprio per tutti.

Compra Nella testa di Steve Jobs su Amazon.it

Tag: , , , , ,

Lascia una risposta



Letture