Nuove abitazioni, aumento delle vendite negli USA

26 gennaio 2011
Di

Vendita nuove abitazioniOltre le più rosee aspettative l’aumento delle vendite di nuove abitazioni negli Stati Uniti per il mese di dicembre. Il dato raggiunge i più alti livelli degli ultimi otto mesi e gli stessi prezzi salgono ai livelli dell’aprile 2008. Dati molto positivi che potrebbero far ben sperare per una ripresa del mercato immobiliare americano.

Passando ai numeri, il Commerce Department ha fatto sapere che l’incremento di vendite per il mese di dicembre è stato pari al 17,5% per un totale di 329000 unità. Il dato atteso era per 300000 unità, in salita rispetto al passato dato di 290000 riportato per il mese di dicembre, che però è stato rivisto al ribasso a quota 280000 unità.

Rispetto ad un anno fa, le vendite di dicembre mostrano una flessione di 7,6 punti percentuali e su base annua il 2010 ha mostrato una flessione complessiva pari al 14,4%.

I prezzi, rispetto a novembre, sono cresciuti di circa il 12,1% arrivando ad una media di 241500 dollari, come già detto, il livello più alto da aprile 2008. Comparato con il dicembre di un anno prima il miglioramento è invece dell’8,5%, il più grande aumento dal passato agosto.

Tag: , , ,

Lascia un commento



Letture