Fiat, ricavi per 56,2 miliardi con utile operativo di 2

27 gennaio 2011
Di

In mezzo alle tempeste, più politiche che strettamente finanziarie, che hanno accesso preoccupati riflettori sulla Fiat nel corso degli ultimi mesi, i dati relativi alla chiusura dell’anno si rivelano positivi oltre le più fiduciose aspettative. Il primo interessante dato da segnalare sono i ricavi per 56,2 miliardi di euro; ma ancora più notevoli sono i risultati ottenuti nell’utile operativo e il risultato netto, che segnalano una significante ripresa rispetto ai dati del 2009: l’utile di 2 miliardi raggiunto nell’anno appena conclusosi si oppone fortemente ai 359 milioni dell’anno precedente, mentre per quanto riguarda il netto sono stati raggiunti i 600 milioni contro la perdita di 848 milioni verificatasi nel 2009.

Più dettagliatamente la società si prepara a pagare un dividendo di 159 milioni. Fiat spa, nata dalla scissione il 1° Gennaio, può contare su ricavi di 35,9 miliardi, un utile operativo di circa 900 milioni e un netto di 222 milioni, rispetto al rosso di 345. I target per il 2011 non sono meno accattivanti: la spa prevede ricavi a 37 miliardi di euro, utile ordinario compreso tra 900 milioni e 1,2 miliardi, utile netto di 300 milioni: i debiti invece dovrebbero essere compresi tra 1,5 e 1,8 miliardi, con una crescita di circa 1 miliardo di euro rispetto al 2010.

Tag: , , , , ,

Lascia un commento



Letture