La Selex-Comms (Finmeccanica) si aggiudica un appalto da 25 milioni di euro

2 febbraio 2011
Di

La Selex-Comms, azienda controllata dal gruppo Finmeccanica, si è aggiudicata, insieme alla società Synergon Zrt, l’appalto per la realizzazione della rete radiocomunicazioni dei trasporti in superficie di Budapest e provincia, vincendo la gara europea alla quale hanno partecipato altre società straniere.

Lo ha annunciato la società del gruppo Finmeccanica attraverso un comunicato stampa, nel quale vengono specificati i dettagli dell’appalto : si tratta di un programma di circa 25 milioni di euro, denominato Futar, parte dei quali rappresentano la quota di competenza di Selex Communications. La società italiana avrà il compito di realizzare l’intera rete di comunicazioni per conto del cliente BKV, l’azienda municipalizzata che amministra il servizio di trasporto pubblico della capitale ungherese. Il sistema verrà creato presso lo stabilimento Selex Communications di Milano e verrà consegnato entro dicembre 2011, al fine di garantire la copertura radio VHF della capitale ungherese con la tecnologia DMR Simulcast. Inoltre, il programma Futar permetterà ad oltre 2.500 mezzi di trasporto di disporre di servizi voce individuale, di gruppo e di emergenza e di servizi di scambio dati, come brevi messaggi di testo e di posizionamento GPS. La Selex-Comms porterà avanti un programma sia per migliorare i servizi pubblici di una capitale europea, sia quello più importante di esportare il made in italy in Europa e nel mondo.

Tag: , , ,

Lascia un commento



Letture