AS Roma, depositate le prime 5 offerte

3 febbraio 2011
Di

Secondo quanto dichiarato da Italpetroli e Unicredit, dovrebbero essere cinque le offerte per AS Roma. La notizia sarebbe stata diffusa a seguito di specifica richiesta della Consob dopo che si erano diffuse già diverse indiscrezioni a proposito della cessione del pacchietto di controllo della società di calcio. Le oferte, pervenute tutte entro il 31 gennaio 2011, verranno prese in considerazione con il supporto dell’advisor finanziario e dei consulenti legali.

Non sono però stati divulgati, su precisa decisione di Italpetroli, i nomi dei soggetti offerenti, negando però un’offerta da parte del fondo Aabar, che doveva essere secondo le indiscrezioni uno dei più probabili futuri investitori dell’AS Roma. Oltre a questo possibile offerente, la stampa aveva indicato nella rosa dei cinque una cordata di impreditori Usa capitanata da Thomas Di Benedetto, due cordate formate da family office (di cui una composta di imprenditori francesi) e la famiglia Angelucci. Anche le notizie apparse a proposito dei contenuti economici (130 milioni di euro) sono state indicate da Italpetroli come “per lo più errate”. Il periodo previsto per la cessione dovrebbe durare circa due settimane, ma potrebbe accorciarsi se i tempi di procedura legali si riveleranno più brevi di quanto ipotizzato.

Tag: , , , , ,

Lascia un commento



Letture