10 miliardi per Twitter, possibile?

18 febbraio 2011
Di

Quanto valgono i social network in termini economici? È una domanda che tutti gli appassionati di finanza si pongono osservando il successo Facebook tra gli internauti. Eppure la creazione di Mark Zuckerberg non è il solo strumento per restare in contatto con gli amici e soprattutto, pare aver esaurito gran parte delle sue possibilità.

Ecco perché sotto la lente d’ingrandimento c’è un astro nascente come Twitter che capitalizza l’attenzione anche di due giganti dell’ICT, Facebook per l’appunto e Google. A quanto pare i due colossi in questione starebbero valutando l’opportunità di comprare Twitter. Per Zuckerberg sarebbe un modo di consolidare la sua posizione, per Google, un modo per uscire dall’empasse di Google Wave e Buzz che, in fondo, non hanno riscosso così tanto successo.

E quanto vale Twitter, considerato da molti il più simpatico dei social network? Le statistiche dicono all’incirca 10 miliardi di dollari, se dovesse essere venduto proprio in questi giorni, ma la stima sembra eccessiva. L’uccellino blu, infatti, ha registrato, nel 2010, introiti per 45 milioni di dollari. Nel 2011, il panorama sembra roseo: Twitter guadagnerà circa 100 milioni di dollari, ma da questa cifra alla valutazione miliardaria, la strada è lunga. Il supervalore di Twitter, comunque, è da giustificare considerando le sue potenzialità che, a differenza di Facebook, restano per lo più ancora inespresse.

Tag: , , , , , , ,

Lascia un commento



Letture