L’Italia Unita Festeggia ma guarda al Giappone

17 marzo 2011
Di

Unità d'ItaliaSale oggi la febbre del patriottismo, grande festeggiamenti oggi in tutte le piazze dal nord al sud per i 150 anni dell’Unita’ d’ Italia, ma gli occhi di tutto il mondo rimangono sul Giappone. Risultano incalcolabili i danni del terremoto e dello tsunami, che hanno colpito venerdì scorso la regione nord orientale del Paese, dove si unisce l’allarme nucleare a preoccupare l’intera Europa, tra cui anche l’ Italia. Le perdite subite sono stimate intorno all’ 1% del Pil nipponico, anche se per alcuni analisti i costi vengono stimati a 175 miliardi di dollari, pari a circa il 3% del Pil, stime che purtroppo fanno temere un nuovo rallentamento della ripresa economica.

E proprio mentre oggi l’Italia festeggia i suoi 150 anni di gloriosa Unita’, mentre la Lega viene accusata di ipocrisia verso il Paese, in Europa i titoli tremano. I maggiori a temere sono quelli delle compagnie di ri-assicurazione come Swiss Re, Minich e Hannover Re, tanto da stimare perdite superiori a quelle dell’uragano Katrina-Rita-Wilama del 2005. Per i piu’ attenti, si attende un’altra catastrofe ambientale, quella prevista per il prossimo 19 Marzo, festa del papa’, quando la luna sara’ così vicina alla Terra tanto da far temere un’altro impatto violento. L’attenzione si sofferma anche sulle utility, con le societa’ nucleari sotto pressione, ed i titoli di lusso che hanno subito pesanti perdite sul timore che il calo della domanda da parte del Giappone possa in qualche modo intaccare la loro profittabilita’, tant’è che gli analisti di Noruma hanno dichiarato ” crediamo che l’impatto sul comparto potrebbe essere piuttosto significativo visto che il Giappone rappresenta il maggior mercato di lusso a livello mondiale”. Eppure oggi l’ Italia festeggia, Italia, patria di uomini e donne coraggiosi e fieri, L’ Italia che non si arrende mai, l’ Italia solidale, sempre pronta a rimboccarsi le mani e a darsi da fare, perchè noi siamo un popolo orgoglioso, si un popolo fiero ed orgoglioso della nostra Patria, della nostra bella Italia!

Tag: , , , , ,

Lascia un commento



Letture