Tablet in tutti gli Uffici entro il 2013

19 marzo 2011
Di

Entro il 2013, riporta uno studio della banca d’affari Morgan Stanley, due terzi delle societa’ quotate in borsa negli Stati Uniti avranno introdotto il tablet nell’ambito delle attivita’ dei propri dipendenti. Si calcola che circa il 16% delle societa’, dara’ l’autorizzazione ai dipendenti di entrare in azienda, e nella rete dell’impresa protetta da firewall, con il proprio tablet per utilizzarlo anche per funzioni di ufficio. Secondo gli esperti di Pricewaterhose and Coopers è probabile che l’arrivo dei tablet supportera’ il modello della fornitura di un laptop insieme ad un predefinito set di spftware. Ma la mutazione non dovrebbe finire qui. Il tablet in qualche modo potrebbe riuscire lì, dove fino ad ora ha fallito persino la posta elettronica: fare sparire la stampante dagli uffici.

Il rapporto di Morgan Stanley mostra come chi possiede un iPad sia,finalmente, propenso in maniera significativa a stampare molto meno di quanto non fosse prima. Non è un caso che nello scenario previsto, tra gli operatori che potrebbero venire svantaggiati, ci sono proprio alcune delle imprese attive nella produzione di stampanti. Se è vero che al settore dei tablet molti operatori guardano con grandissime e fondate speranze per risollevare le sorti del mercato, chi produce stampanti è rimasto forse tra i pochi ad auspicare che il tempo dei tablet in ufficio arrivi il piu’ tardi possibile. Se da una parte le aziende che producono stampanti si preparano a dover affrontare la crisi, dall’altra, il tablet, Apple, o Samsung che sia, entrera’, come abbiamo detto entro il 2013, nei luoghi di lavoro senza fare preferenze e per quello che si puo’ capire, trasformera’ le abitudini e consuetudini. Questo permettera’ di liberare dal rigido rapporto con la posizione fissa e, sullo schermo touch, si approveranno ordini di acquisto, si consultera’ la posta elettronica, e si evitera’ di mandare in stampa ogni documento su cui l’occhio si posa.

Tag: , , ,

Lascia un commento



Letture