Basilea 3 impatterà per 40 miliardi sulle banche italiane

16 dicembre 2010
Di

BankitaliaLa Banca d’Italia fa sapere che le nuove regole di Bailea 3 andrano ad impattare i bilanci degli istituti di credito italiano per un valore stimato di circa 40 miliardi di euro. Per calcolare tale cifra la Banca d’Italia ha applicato le regole previste dal gennaio 2019 come se fossero in vigora già oggi stesso.

Il direttore generale di Bankitalia ha inoltre evidenziato come le banche italiane siano soggetti “solidi e in grado di sostenere l’impatto e l’applicazione delle nuove regole” continuando poi a sottileneare come la Banca d’Italia sia riuscita “rispetto alle iniziali valutazioni a negoziare e ottenere una significativa attenuazione del rigore iniziale su alcune specificità nazionali come le imposte differite che valgono da sole 16 miliardi o le partecipazioni in aziende bancarie o assicurative.”

Il calcolo dell’impatto delle nuove regole di Basilea 3 p stato effettuato in contemporanea anche dalla Bank of international settlement ricavando un valore pari a 600 miliardi di euro per l’insieme degli istituti bancari del G20. A questo indirizzo è possibile visionare il documento in pdf della BIS.

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture