Asta BoT a 6 mesi, sale rendimento

28 marzo 2011
Di

Non è andata benissimo l’asta odierna di collocamento di 8 miliardi di euro di BoT a sei mesi, con scadenza novembre 2011, da parte del Tesoro italiano. Il rendimento medio lordo annualizzato è stato dell’ 1,396%, in leggera risaltita dall’1,307% dell’asta di febbraio. E’ andata bene la domanda, con una richiesta di 12,9 miliardi, quindi, il bit-to-cover è stato di 1,61, contro 1,56 di febbraio, quando erano stati collocati 9 miliardi, a fronte di 14 miliardi di richieste.

Il dato in sè non è negativo, in quanto l’aumento del rendimento è nell’ordine di una manciata di centesimi. Ma è il trend che non può lasciare soddisfatti, dato cheb un’attesa rialzista dei tassi si dovrebbe accompagnare con un calo dei tassi a breve, cosa che con l’Italia non sta avvenendo, mentre avviene con altre aste, come quelle spagnole.

E proprio il rapporto con la Spagna ci induce a fare un’altra riflessione amara. Nell’ultima asta a 6 mesi della scorsa settimana, Madrid ha visto decrescere il suo rendimento, che è passato dall’1,56% all’1,361%, cioè un pò al di sotto dei tassi dei nostri BoT semestrali.

Ora, è proprio questo il dato che colpisce. La Spagna è riuscita nelle ultime settimane a piazzare fior di miliardi di bonos a rendimenti decrescenti, addirittura, giungendo a tassi inferiori a quelli attualmente battuti all’asta in Italia.

Già i traders nelle scorse settimane avevano avvertito che i titoli spagnoli avrebbero guadagnato posizioni, rispetto a quelli italiani, in quanto eccessivamente puniti dai mercati, malgrado miglioramenti evidenti nella finanza pubblica. Ma arrivare a giungere all’evidenza che i rendimenti spagnoli di breve termine siano più bassi di quelli italiani forse è eccessivo, perchè parliamo di un Paese ancora nell’occhio del ciclone, per una temuta crisi di liquidità per il ripagamento del debito.

Difficile dire se questo trend sia solo temporaneo, possibile affermare che l’andamento delle ultimissime aste di BoT e BTp non possono soddisfare e questo non può essere sottaciuto.

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture