Confagricoltura: Guidi eletto nuovo presidente

1 aprile 2011
Di

Con 469 voti su 521, Mario Guidi è stato eletto presidente della Confagricoltura succedendo a Federico Vecchioni in carica dal 2004. Considerato un agricoltore doc, Guidi possiede e gestisce un’azienda di 600 ettari per la coltivazione di cereali e riso. Nel rpogramma di Guidi risalta la sua volontà di incentivare una politica che possa dare certezze al settore agricolo e maggiore coesione con le altre associazioni agricole.

Il fine di questo programma è quello di puntare e monitorare la riforma della nuova Politica agricola comunitaria, in discussione in questi mesi. Secondo il neo-presidente di Confagricoltura, la precedente Pac varata cinque anni fa non è stata in grado di fornire risposte soddisfacenti al settore agricolo a livello europeo, per questo oggi si avverte la necessità di sviluppare strategie di autoapprovvigionamento. Un altro argomento affrontato da Guidi è stato quello relativo la volatilità dei prezzi delle materie prime, come i cereali : «È duro produrre grano a 15 euro, ma anche le impennate fanno male. Così si mortifica la capacità di investire delle imprese». La nuova dirigenza della Confagricoltura ha l’intenzione di cambiare e migliorare i servizi alle imprese, al fine di adattarli al diverso modo di operare in agricoltura, poiché l’attuale sistema non riesce a rispondere efficacemente alle esigenze sia delle grandi che delle piccole aziende.

Tag: , , ,

Lascia un commento



Letture