CIG in aumento

6 aprile 2011
Di

Cassa Integrazione - Foto di prestiti-online.itLe richieste di Cassa Integrazione ordinaria, per il primo trimestre del 2011, sono pari a 233,4 milioni di ore. Lo comunica l’INPS confrontando i dati relativi all’ultimo mese, a marzo, con quelli dello stesso periodo dell’anno scorso. In soldoni, rispetto a marzo 2010 si registra un decremento pari al 15,8%, ma il discorso cambia se si confrontano i numeri di febbraio e marzo 2011. In questo caso, infatti, le richieste di cig ordinaria fanno registrare un +45,1%.

Le “nuove” richieste riguardano soprattutto il settore industriale, invece nell’edilizia, la situazione resta pressoché stabile. ”Un andamento simile a quello registrato il mese scorso – commenta il presidente dell’INPS, Antonio Mastrapasqua ai microfoni dell’ADNKronos – con un rimbalzo delle richieste a livello congiunturale, e un progressivo calo delle domande a livello tendenziale. La lettura dei dati segnala un andamento discontinuo dell’economia nazionale, che sembra aver superato il punto più alto della crisi, senza tuttavia aver archiviato definitivamente le difficoltà produttive e occupazionali”.

Per completare il quadro occorre far riferimento anche alle domande di disoccupazione e mobilità, i cui dati ufficiali si fermano ai primi due mesi del 2011. A febbraio sono state presentate 68mila domande di disoccupazione, cioè il -12,8% rispetto allo stesso periodo del 2010. Il calo delle domande di mobilità, sempre confrontando lo stesso periodo, si attesta sul -34,1%).

Tag: , , , ,

Lascia un commento



Letture