Benzina, ricominciano/continuano i rincari

12 aprile 2011
Di

Il prezzo dei barili di benzina è in aumento. Dalla crisi libica non c’è pace, è proprio il caso di ribadirlo, dopo averne già parlato.  Una tonnellata di carburante costa più di 1.100 dollari. E questa situazione determina un aumento del prezzo del carburante per i consumatori che fanno riferimenti alla rete distributiva italiana. Per l’esattezza la benzina verde si attesa sull’1,592 euro al litro mentre il gasolio sfiora i 1,506 euro al litro. È chiaro che anche le bollette domestiche saranno più care: salgono luce e gas rispettivamente del 3,9% e del 2%, in virtù dell’aumento del valore delle materie prime. L’unico indice in ribasso è, purtroppo, il potere d’acquisto delle famiglie.

Da lunedì, avverte l’ADNKronos, nell’area del Mediterraneo i prezzi dei carburanti continuano la serie di rincari iniziata ormai da due settimane. Questi aumenti, inoltre cambiano il rapporto tra euro e dollaro, in favore dell’euro nel senso che chi usa la moneta unica del Vecchio Continente, non percepisce immediatamente il’aumento. Basti pensare che nella rete nostrana gli aumenti sono stati recepiti soltanto oggi.  Ecco cosa riporta l’agenzia stampa in merito alle diverse compagnie: “I prezzi medi nazionali della benzina vanno da 1,575 euro/litro (Esso) a 1,592 euro/litro (Q8), con prezzo medio ponderato a 1,584 euro/litro. Quelli del gasolio da 1,491 euro/litro (Esso) a 1,506 euro/litro (Shell), con media ponderata a 1,497 euro/litro. Per Esso e Q8 registriamo aumenti di un centesimo su entrambi i prodotti. Per IP rialzo di 1,1 centesimi al litro sulla verde (1,592 euro/litro) e di 0,7 sul diesel (1,502 euro/litro). Per Shell +0,5 centesimi su entrambi i prodotti (rispettivamente a 1,588 euro/litro e 1,506 euro/litro). Tamoil aumenta la benzina di 0,7 centesimi al litro (1,588 euro/litro) e il gasolio di 0,8 (1,499 euro/litro). Infine, per TotaErg rialzo di 0,8 centesimi sulla verde (1,591 euro/litro) e di 0,3 centesimi al litro sul diesel (1,501 euro/litro)”.

Tag: , , ,

Lascia un commento



Letture