Rendimenti BoT in calo e spread BTp sotto quota 130 bp

13 aprile 2011
Di

Buone notizie sul fronte monetario per l’Italia. Ieri, il Tesoro ha collocato BoT a 12 mesi, per un valore complessivo di 7,5 miliardi di euro. Il rendimento medio che si è registrato sui mercati è stato di 1,98%, contro il precedente 2,098%, in calo, quindi, di circa undici centesimi. In crescita anche il bid-to-cover, con una copertura che è passata da 1,429 dell’ultima asta BoT di marzo, a 1,726. La domanda, infatti, è stata sostenuta, con richieste di 12,94 miliardi di euro.

Il buon andamento degli annuali sottolinea il clima di fiducia che circonda i bond europei, con la mancanza dell’effetto Portogallo sui mercati, evidentemente sereni sulla tenuta degli altri titoli del debito.

E a conferma che l’Italia stia recuperando molte posizioni nelle ultime settimane, giunge il dato sui decennali, con un differenziale tra i BTp e i Bund tedeschi, per la prima volta da 5 mesi e mezzo sotto quota 130 punti base; sarebbe sufficiente pensare che solo un mese fà lo spread era intorno a 180 punti base, mentre a gennaio si era andati ben oltre i 200.

Il calo dei rendimenti sui titoli a breve dimostra, inoltre, l’interesse degli investitori verso questo segmento, dettato dal fatto di essere in fase di stretta monetaria. 

Quanto ai BoT di ieri, ha giocato un ruolo senz’altro determinante per il buon esito dell’asta anche la concomitante scadenza di titoli BoT, per un valore di 8,5 miliardi, per cui la domanda si sarebbe auto-alimentata, facendo risultare persino negativa l’offerta netta del Tesoro, un miliardo in meno dei BoT in scadenza.

Clima sereno anche su Atene, che ieri ha collocato titoli a sei mesi per 1,625 miliardi, registrando una crescita del bid-to-cover, che passa da 3,6 a 3,81, sebbene i rendimenti siano risultati in lieve aumento, attestandosi al 4,80%.

Un effetto positivo sulle aste dei bond di ieri è stato in parte anche dovuto ai cali azionari, dettati dai timori sugli effetti del disastroi nucleare di Fukushima, che ha spostato investimenti dalle azioni ai bond.

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture