Panorama delle borse mondiali: Google delude

15 aprile 2011
Di

Le Borse europee cedono il passo, come suol dirsi: Parigi segna il -0,29%, Francoforte fa registrare un misero +0,1% e Londra è praticamente stabile. Gli indici italiani, Ftse e Ftse All Share sono al di sotto della parità, determinando un saldo negativo anche per Piazza Affari.

Gli analisti attribuiscono quest’andamento a ribasso, all’ennesimo downgrade di un’agenzia rating sull’Irlanda. In questo paese, Moody’s ha abbassato di due punti la nota di debito del paese (tecnicamente sono passati da Baa1 a Baa3.

Tornando allo scenario nostrano, hanno perso terreno i titoli con Banca Mps, Intesa Sanpaolo, Banca Pop Mi e Banco Popolare.

In un articolo del Sole 24 Ore, si fa una panoramica anche sui mercati statunitensi e su quelli asiatici. In relazione agli States, Google, alla chiusura di Wall Street, ieri, ha annunciato i dati trimestrali, positivi ma al di sotto delle aspettative, tanto da deludere gli analisti. Soltanto per dare qualche numero: Google ha registrato un utile di 2,3 miliardi di dollari, il 17% in più rispetto al trimestre del 2010. Quest’anno, in soldoni, ogni azione Google ha reso 7,04 dollari a fronte dei 6,06 dollari per azione dell’anno passato. Questo saldo “positivo ma non troppo” pare sia dovuto all’investimento di Google nel marketing e nelle assunzioni, al fine di restare al passo di Facebook e Apple.

Per quel che attiene ai mercati asiatici la Borsa di Tokyo ha chiuso al -0,65%, dopo aver incassato la notizia dell’incremento del Pil cinese e del rialzo dell’inflazione che potrebbe rallentare l’economia. L’indice Nikkey, invece, registra una perdita di 62,40 punti: è l’effetto Fukushima.

Tag: , ,

One Response to Panorama delle borse mondiali: Google delude

  1. […] Articolo: Google delude in borsa. Una panoramica mondiale | FinanzaOk Aggregato il   15 aprile, 2011 nella categoria Mercati     Nessun Commento […]

Lascia un commento



Letture