Bolivia: scoperto nuovo maxi-giacimento di gas

2 maggio 2011
Di

Il Presidente Evo Morales ha annunciato la scoperta di un mega giacimento gasifero in Bolivia. Secondo le prime stima, le nuove fonti di gas saranno in grado di fornire 6,6 milioni di metri cubi al giorno di gas, nel momento in cui la produzione riuscirà ad andare a regime a partire dal 2015. Il giacimento scoperto da Total si trova ad Aquio, provincia del Chaco, nel sudest della Bolivia. Adesso le riserve energetiche aumenteranno del 30% per un ammontare di 13 miliardi di metri cubi di gas.

Queste sono le previsioni di Ypfb (Yacimientos petrolíferos fiscales bolivianos), la società energetica nazionale. Insieme al Presidente Morales, hanno annunciato la scoperta il direttore generale di Total, Carlos Villegas, e Jean Daniel Blasco, presidente di Total in Bolivia. Oggi la produzione gasifera della Bolivia è soprattutto diretta verso Brasile e Argentina. Morales ha affermato che la scoperta di Total, la quale ha investito su Aquio 70 milioni di dollari insieme al partner italo-argentino Tecpetrol ,  è una notizia importante per il Paese, poiché si tratta del primo successo geologico di rilievo in Bolivia dal 2006, anno in cui Morales ha preso il potere e legiferato la nazionalizzazione del settore energetico. La Bolivia, negli ultimi mesi, ha assistito a un dibattito politico particolarmente aspro. Gli oppositori di Morales hanno incolpato il Governo di scoraggiare gli investimenti stranieri, con una conseguente penalizzazione delle estrazioni di gas e petrolio. Uno studio dell’agenzia Ryder Scott sembrerebbe convalidare questa tesi: le riserve provate non superano i 9,94 miliardi di metri cubi, mentre nel 2005 erano pari a 26,7 miliardi di metri cubi. Morales rifiuta questa tesi chiarendo che le riserve, nel 2005, in realtà erano al di sotto di quanto annunciato da Ryder Scott, ma le società petrolifere avevano interesse a gonfiarne i valori al fine di speculare in Borsa. Il gas è la prima voce dell’export boliviano, tramite il quale il paese nel 2010 ha incamerato 1,7 miliardi di dollari.

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture