Si semplificano le informazioni sui fondi

12 maggio 2011
Di

Regole piu’ semplici in arrivo per i risparmiatori, si tratta di una nuova informazione basata sulla comunicazione obbligatoria dei prodotti di investimento, maggiore trasparenza nella pubblicità dei fondi comuni di investimento. I cambiamenti sono stati annunciati nella relazione annuale della Consob, a partire dai fondi comuni e Kiid in quanto da luglio entrerà in vigore appunto il Kiid, ovvero Key Investor Information Document, una specie di “guida” sui fondi comuni d’investimento, ovvero, un documento di sintesi con tutte le informazioni necessarie a comprendere struttura, rendimenti e rischi del prodotto. La novità dovrà scattare anche in Italia con il recepimento della direttiva Ucits IV sugli investimenti collettivi in titoli mobiliari. Pertanto, il 7 aprile, il ministero dell’ Economia ha varato la consultazione sulla bozza di decreto legislativo di attuazione alla direttiva, mentre il 6 maggio, la Consob ha avviato la consultazione tra gli operatori destinata a chiudersi il 6 giugno, sulle disposizioni attuative. Le nuove norme varate dalla Consob hanno lo scopo di “alleggerire gli oneri informativi” per gli emittenti di prodotti finanziari, dunque per consentire di ridurre ma non azzerare la quantità di informazioni trasmesse ai risparmiatori in alcune situazioni. Nello specifico vengono alzate le soglie di valore totale sotto la quale la pubblicazione dei prospetti informativi puo’ essere esentata per l’emittente. Nei prospetti dovrà essere dato maggior valore informativo alla nota di sintesi, concentrando i contenuti nella “key information”. Sempre la Consob ha poi lavorato alla direttiva sui gestori di fondi di investimento alternativi. La norma prevede l’armonizzazione dei requisiti per i gestori in materia di autorizzazione, organizzazione, regole di condotta ed informazione agli investitori e alle autorità di vigilanza, l’istituzione di un “passaporto europeo” per i gestori autorizzati ad operare e vendere questi fondi in tutta l’Unione Europea sulla base dell’approvazione rilasciata dal paese d’origine.

Tag: , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento



Letture