Crescita di ordini e fatturato a marzo

20 maggio 2011
Di

Nel mese di marzo l’industria italiana ha visto crescere i propri ordini e il fatturato: è quanto rivelato dall?Istat, che segnala una crescita del 2% rispetto al mese precedente per quanto riguarda le vendite, accompagnata da incrementi sul mercato interno pari all’1,8% e al 2,3% per quanto invece riguarda il mercato estero. Negli ultimi tre mesi si è avuto in generale in incremnto del 3% rispetto al trimestre precedente.

La variazione congiunturale degli ordinativi totali ha raggiunto il +8,1%, un record dal gennaio del 2006, come conseguenza della crescita del 3,7% degli ordinativi interni e di circa il 15% degli ordinativi esteri. Facendo un confronto con marzo 2010, la crescita che emerge si aggira addirittura intorno al 21,2%. Dati dunque che superano le aspettative e fanno ben sperare per la ripresa del Paese: il clima anche all’estero sembra essere più che favorevole per lasciarsi finalmente alle spalle la crisi e a livello mondiale le probabilità di farcela continuano ad aumentare. In questo l’Italia emerge anche per un primato non proprio di cui vantarsi: il Bel Paese si trova infatti al penultimo posto della classifica delle nazioni G7 che aiutano le proprie imprese, seguita soltanto dalla Russia.

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture