Bnl si apre all’India: nuovo convegno per espandere le attività all’estero

30 maggio 2011
Di

Bnl, del gruppo Bnp Paribas, ha organizzato con la collaborazione di Assolombardia un convegno dedicato soprattutto agli imprenditori dal titolo “Fare impresa nel mondo che cambia: l’India”.

Patron dell’evento è l’ad Gallia, che si è perfettamente inserito nel ruolo di padrone di casa in una giornata in cui si sono svolti dibattiti mutuati da personaggi come Federico Rampini, noto giornalista esperto delle questioni orientali, il presidente di Assolombardia Memomartini e i maggiori esponenti di Bnl, Bnp Paribas e altri gruppi. Il convegno nasce infatti con lo scopo di sndare il terreno sulle possibili aperture all’Oriente per gli imprenditori che si affidano alla Banca, che grazie alla propria posizione di leadership in Europa ma anche in altri Paesi del mondo può senz’altro essere un ottimo passe-partout per inserirsi in un contesto internazionale. La Banca, dal canto suo, accumula prestigio e ne trae anche numerosi vantaggi avendo la possibilità di entrare in contatto con altri enti bancari internazionali e in rapida espansione. “”Questa nostra iniziativa e’ volta a promuovere una maggiore conoscenza delle occasioni di sviluppo all’estero per le imprese italiane: l’India rappresenta una eccezionale opportunita’, soprattutto se guardiamo ai tassi di crescita attuali e attesi”, ha commentato l’amministratore delegato di Bnl, Fabio Gallia.

Tag: , , , ,

Lascia un commento



Letture