Confindustria: le imprese rallentano

31 maggio 2011
Di

Migliorano gli ordinativi delle imprese che lavorano su commessa, registrando un +2,5% anche se a marzo, dice l’Istat, cala l’occupazione delle grandi imprese. E’ questo il titolo d’apertura che l’Adnkronos dedica all’ultimo bollettino di Confindustria. I dati ufficiali però non sono così “rosei” perchè a maggio la crescita industriale rallenta. Mentre ad aprile si parla di un +2,1%, a maggio si conta soltanto un +1,1%.

Tracciato il quadro, l’agenzia stampa continua così: “Pur con una dinamica mensile quasi piatta, nel secondo trimestre 2011, dunque si dovrebbe registrare, per gli economisti di viale dell’Astronomia, un recupero congiunturale, dopo due contrazioni (-0,6 nel quarto 2010 e -0,1% nel primo 2011). La crescita acquisita nel trimestre corrente è infatti dell’1,1% grazie soprattutto al +0,8% ereditato dal precedente”.

La panoramica non è delle migliori ma anche le previsioni per il futuro non lasciano ben sperare visto che l’Istituto Nazionale di Statistica ha già definito un peggioramento tendenziale dei giudizi sugli ordini.

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture