Amazon ed il commercio degli ebook

2 giugno 2011
Di

Amazon registrati ottimi risultati in termini di vendite, in relazione agli acquisti di ebook rispetto alla sua edizione cartacea. La megalibreria online statunitense non ha sedi fisiche: vende romanzi, saggi e racconti attraverso il suo negozio su internet. Fino a poco tempo fa i più comprati erano i libri di carta, recapitati in seguito con una spedizione a domicilio.

Chi utilizza il lettore digitale Kindle, invece, può avere accesso immediatamente alle pagine delle opere dopo averle scaricate. Ogni cento volumi cartacei venduti, 105 sono ebook. Gli acquisti di ebook sono triplicati rispetto al 2010. Prima hanno sorpassato le vendite dei libri con copertina rigida (“hardcover”), poi anche le altre edizioni. Amazon dichiara di aver registrato la crescita più veloce del suo giro d’affari negli Stati Uniti in più di dieci anni: può contare, infatti, sull’aumento complessivo per gli acquisti in edizione cartacea e come ebook. Una nuova frontiera si è aperta e si chiama ebook: compri on line, scarichi il libro e te lo ritrovi salvato sul tuo pc. Si accorciano così i tempi per avere un libro, senza dover andare in libreira. Proprio quest’ultime, però, potrebbero subire ulteriori contraccolpi dal commercio on line dilibri, che ha ampliato e facilitato le modalità di acquisto di un libro.

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture