Ue, ok per i nuovi aiuti alla Grecia

3 giugno 2011
Di

Il presidente dell’Eurogruppo Jean-Claude Junker ha annunciato oggi, a seguito dell’incontro con il premier greco Papandreou, che i Paesi dell’Unione Europea hanno accettato di varare un nuovo piano di aiuti in sostegno all’economia greca.

Sicuramente saranno necessari ulteriori colloqui per stabilire dettagli e modalità della nuova tranche di aiuti, che dovrebbe essere messa in atto a partire da luglio. Per ora si può stabilire con certezza che il piano si farà, secondo quanto osservato nelle relazioni degli ispettor inviati ad Atene da Bce, Fmi e Ue. Per il momento l’importo del versamento dovrebbe essere stato stabilito intorno ai 12 miliardi di euro. Come già previsto negli scorsi giorni, verrà ricercato da parte del governo greco un aiuto anche da parte dei privati: la Grecia sembra infatti propensa a varare al più presto un nuovo fondo per le privatizzazioni. Nonostante il governo di Atene abbia fatto progressi nel cercare di recuperare la disastrosa situazione economica del Paese, ancora sono molti i provvedimenti da mettere in atto. “È necessario che siano rinvigorite le riforme tanto di bilancio quanto una più generale e strutturale allo scopo di ridurre il deficit e migliorare il clima”, ha commentato in conclusione Junker.

Tag: , , , , ,

Lascia un commento



Letture