Analisi tecnica Enel 06/06/11

6 giugno 2011
Di

Analisi tecnica Enel 06-06-11L’analisi tecnica del titolo Enel, mostra una situazione di leggero stallo, anche se rimangono ancora validi i presupposti per una possibile continuazione del movimento al rialzo. Con l’ultima chiusura di venerdì Enel non ha rotto la linea di tendenza dell’ultimo paio di mesi che sorreggeva appunto il rialzo. La lunga ombra mostra proprio come questo supporto abbia reagito bene nel respingere il prezzo.

Dunque proprio questa prima bariera sarà il segnale per evidenziale una possibile variazione di tendenza e a quel punto si potrebbe andare ad osservare attorno area 4,61 come zona per un supporto di tipo statico. In avvicinamento c’è anche la media a 55 periodi che più volte è stata utile a delimitare le oscillazioni di perzzo. Se si dovesse però procedere oltre, il minimo a 4,48 potrebbe essere la successiva area di supporto per una presa di fiato.

Invece al rialzo la prima barriera è costituita dalla resistenza a 4,82 che per ben due volte nell’ultimo mese ha bloccato i tentantivi di fuga del titolo Enel. L’analisi tecnica suggerisce dunque questo primo livello come linea da violare per un movimento alla ricerca del massimo a 4,85. Oltre questo punto il livello dei 4,9 euro diventa interessante come successiva area di resistenza, da violare necessariamente prima di poter vedere la cifra tonda dei 5 euro per l’azione Enel.

L’oscillatore RSI sta ancora correggendo dalla situazione di ipercomprato dopo aver formato una divergenza con il prezzo. Al momento nessuna particolare indicazione viene fornita da questo particolare strumento.

Tag: ,

Lascia un commento



Letture