Spuntino di lusso, in GB

10 giugno 2011
Di

kebabChe il settore agroalimentare avesse delle risorse, neanche troppo nascoste, per traghettare l’economia, lo sapevamo. Che fossero in crescita le aziende che propongono al grande pubblico cibo etnico low cost, è ormai un dato di fatto, ma che tutto questo potesse trasformarsi in oro, è proprio il caso di dirlo, nessuno lo avrebbe mai immaginato.

Il riferimento è alla “classica” notizia di economia del venerdì: il kebab più costoso del mondo cucinato in Gran Bretagna. A renderlo famoso anche nel Belpaese è un’agenzia dell’Adnkronos che spiega i dettagli dello “spuntino di lusso“. Per prima cosa si specifica che è una creazione dello chef Andy Bates che l’ha prodotto per il Food network. Non è solo la celebrità dello chef a renderlo un kebab d’oro.

Passiamo infatti agli ingredienti per scoprire che è composto da agnello da latte dei Pirenei e avvolto in una focaccia allo zafferano. Quindi il doner kebab è stato realizzato al costo di 750 sterline e oltre alla seconda spezia più costosa del mondo, lo zafferano, è stato guarnito di una foglia d’oro commestibile. Niente male!

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture