Mini glossario economico per l’attualità

30 giugno 2011
Di

moneyIn questi giorni si è sentito parlare molto spesso di bilancio dello stato, manovra economica e piano di austerity, in relazione ai prossimi passi che dovranno compiere l’Italia e la Grecia in direzione dell’Europa. Non vogliamo proporre l’ennesimo paragone tra la situazione nostrana e quella greca, ma soltanto fornire un piccolo glossario finanziario aiutati da una Garzantina.

Bilancio dello stato. È lo strumento con cui il parlamento autorizza il governo ad erogare le spese, incassare le entrate e di conseguenza mettere in atto speciali iniziative. È qui che s’inseriscono gli interventi statali in materia economica (manovra economica). A livello formale il documento di bilancio dello stato è giuridico-contabile e registra entrate ed uscite nei “capitoli” (le unità elementari del bilancio), riferendosi ad un particolare e definito lasso di tempo, di solito l’anno solare.

Manovra economica. Detta anche finanziaria o legge finanziaria, è l’insieme delle disposizioni che tendono a consentire la realizzazione della manovra di bilancio, tenuto conto degli obiettivi di politica economica cui si ispira il bilancio pluriennale. Nel nostro ordinamento contabile è stata inserita nel 1978.

Piano di austerity. È un piano economico, una legge finanziaria che prevede i tagli nei servizi e un aumento della tassazione, al fine di recuperare il debito che uno stato ha accumulato nel tempo.  Nel caso della Grecia, sono stati molti gli scontri tra polizia e manifestanti, in previsione dei tagli di fondi al settore pubblico  che minacciano la stabilità dello stato.

Tag: , , , , ,

Lascia un commento



Letture