Benzina, tornano a crescere i prezzi: superato 1,6 euro al litro

4 luglio 2011
Di

Il prezzo della benzina torna a salire: rispetto alla scorsa settimana si hano nuovi rialzi, da sommare alle accise di qualche giorno fa, per un aumento complessivo di oltre cinque centesimi al litro, iva compresa. Indice puntato contro Q8 e TotalErg, subito individuate tra i consumatori come le catene di distribuzione dove i rialzi si sono fatti maggiormente sentire.

Per Q8 è stato registrato un aumento di circa un centesimo al litro sia sul gasolio che sulla benzina; per TotalErg il rialzo ha raggiunto l’1,1 centesimi in più sulla benzina verde e lo 0,6 sul gasolio. Ma la media nazionale vede comunque un aumento di 0,3 centesimi al litro, mentre il gasolio registra un +0,2 centesimi. Il record assoluto speta però a Esso: bemzina a 1,613 euro al litro.

Mentre il Pd richiede un intervento del governo, i distributori lamentano come causa principale del rincaro le accise entrate in vigore il primo luglio scorso co il decreto Omnibus, con il preciso scopo di aumentare i fondi destinati alla cultura. Solo tre giorni prima erano scattate altre accise in risposta alla “emergenza immigrazione”. In questo modo l’accisa totale sui carburanti arriva a più di 60 centesimi al litro.

Tag: , , , , ,

Lascia un commento



Letture