Interesse composto, formula e calcolo

2 gennaio 2011
Di

La legge di capitalizzazione permette di calcolare il valore di un capitale C disponibile all’epoca t0 ad un’epoca t1 successiva a t0 tale per cui t1>to. L’importo così ottenuto assume il nome di montante.

Il regime di capitalizzazione a interesse composto, a differenza dell’interesse semplice, si caratterizza per il fatto che al termine di ogni periodo, il capitale impiegato incorpora gli interessi maturati, in modo che anche questi ultimi producano interessi nei periodi successivi. Quindi l’interesse che si forma in ogni istante è ora proporzionale al montante accumulato a quel tempo. La formula per il calcolo dell’interesse composto sarà dunque la seguente:

Formula interesse compostoLa capitalizzazione potrebbe essere regolata secondo tassi differenti, ciascuno applicabile ad un determinato periodo di tempo. Pertanto la formula dell’interesse composto con tassi di interesse variabili sarà la seguente:

Formula interesse composto tasso variabileLegenda delle lettere per il calcolo della formula dell’interesse semplice:

  • C = capitale
  • M = montante
  • t = tempo
  • i = tasso di interesse
  • n = numero periodi infinito

Tag: , ,

Lascia un commento



Letture