Ignazio Visco è il nuovo Governatore di Banca d’Italia

21 ottobre 2011
Di

Ignazio Visco, napoletano di 61 anni, è la persona che sarà indicata al Consiglio superiore della Banca d’Italia per la nomina a Governatore al posto di Mario Draghi.  Era stato Umberto Bossi, uscendo in anticipo da un vertice a Palazzo Chigi, a rendere noto che il nome del nuovo governatore sarebbe stato fatto in serata da parte dello stesso Berlusconi. Si  si legge in una nota diffusa da Palazzo Chigi :”Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi ha inviato una lettera a Paolo Blasi, componente anziano del Consiglio superiore della Banca d’Italia, con la richiesta di sottoporre al parere del Consiglio stesso la designazione di Ignazio Visco a Governatore della Banca d’Italia. Contestualmente, il presidente del Consiglio ha informato il Governatore Draghi”.

Non mancano ovviamente le dichiarazioni ed i commenti:«Una scelta valida», hanno commentato autorevoli fonti del Consiglio Superiore di Bankitalia, che poco prima della designazione di Visco, però, aveva giudicato «non piacevole» il modo in cui è stata gestita le designazione del governatore. «In genere queste decisioni si prendono rapidamente per evitare la ridda di voci», avevano lamentato le fonti le quali avevano espresso «preoccupazione per come si sono svolte le cose». Il compito che spetta che spetta ai membri del consiglio superiore è proprio quello basato sulle tre parole, già in parte ribadite, quali indipendenza, autorevolezza e autonomia per una scelta davvero responsabile.Nessun commento ufficiale per ora di Tremonti. Ma dal ministero dell’Economia si fa notare l’ottimo rapporto personale e professionale tra il ministro e il nuovo Governatore, che hanno lavorato insieme anche all’ultimo G20 di Parigi.

Tag: , , , , , , , , ,

Lascia un commento



Letture