Progetto “Emma”, impresa al femminile

13 gennaio 2011
Di

Ieri, nella sede della Camera di commercio di Terni per il ciclo di incontri tematici del progetto “Emma” si è parlato di sviluppo sostenibile e genere. Il progetto, finanziato dall’Unione europea con risorse del Fondo europeo di sviluppo regionale nell’ambito del ‘Med’, è il programma transnazionale di cooperazione territoriale tra Paesi del Mediterraneo.

Capofila del progetto “Emma” è la Regione Umbria (Direzione regionale Sviluppo economico e attività produttive – Servizio Sostegno alle imprese), partner, invece, sono enti locali, agenzie di sviluppo e associazioni datoriali presenti in Italia, Spagna, Portogallo e Grecia.

A febbraio, si concluderanno gli incontri tematici avviati il 20 ottobre dello scorso anno, che ha visto coinvolti autorità locali, associazioni di imprenditrici ed esperti di settore per analizzare e individuare concrete soluzioni che rispondano alle esigenze delle imprenditrici e neo imprenditrici.

Il progetto “Emma”  rappresenta una fondamentale occasione per favorire scambi di modelli e metodologie comuni, con l’intento di creare reti e offrire sempre maggiori opportunità alle imprese femminili.

Tag: , , , ,

Lascia un commento



Letture