Abitare il Tempo 2011

14 gennaio 2011
Di

Le giornate internazionali dell’arredo si terranno alla fiera di Verona dal 15 al 19 ottobre 2011. Carlo Amadori ha ideato il progetto “Abitare il Tempo” nel 1986, inaugurando una formula del tutto inedita, basata sul rilancio della tradizione artigianale, classica e italiana.

Nonostante la crisi evidente di molte aziende, si respira un’aria di ottimismo tra gli organizzatori della manifestazione “Abitare il Tempo”. E’ un mercato che presenta forti dinamiche di cambiamento. Il talento italiano, in questa occasione, si rende visibile al mondo, le idee prendono forma e la tradizione dialoga con l’innovazione.  La carta vincente, a livello commerciale, è  la partecipazione di vari comparti: mobili, imbottiti, cucine, arredobagno, illuminazione, tessuti, tappeti, tendaggi, biancheria, edizioni di design, arte della tavola, complementi d’arredo, oggettistica, dipinti, arredo per l’infanzia, pavimenti, rivestimenti, porte, scale, maniglie e arredi per esterni.

La fiera riunisce tutte le cegorie merceologiche di più alto livello, facendo coesistere l’artigianato e l’industria, la decorazione e il design, il classico e il contemporaneo, tutte riconducibili alla sfera dell’arredamento. Ogni anno sempre più numerosi visitano “Abitare il Tempo”, nell’edizione 2010 i visitatori totali sono stati 36105, di cui 8959 esteri. Hanno occupato i 600 espositori presenti, di cui 75 esteri provenienti da 20 paesi, 100.000 mq di superficie espositiva complessiva. E’  l’unica manifestazione del settore i cui dati sono certificati da FKM.

Tag: , , , , , , , ,

Lascia un commento



Letture